adidas Originals lancia la campagna Change Is a Team Sport

in Lifestyle

Vi sarà forse capitato di essere incuriositi dalla nuova pubblicità adidas: mi sono imbattuta in una delle loro affissioni in piazza V Giornate a Milano ed è scattata la voglia di condividere una campagna di comunicazione che mi piace in quanto portatrice di un bel messaggio.

Fin dalle sue origini, Superstar (l’ormai iconica scarpa dalla silhouette immediatamente riconoscibile) si è rivolta a tutte le persone che non hanno paura di dire quello che pensano e che vogliono fare la differenza: per celebrare i cinquant’anni di un prodotto capace di creare cultura, abbattere confini e superare limiti, adidas Originals lancia oggi Change Is a Team Sport.

Restando fedele all’eredità di Superstar, per tutto il 2020, adidas Originals utilizzerà la potenza del lavoro di squadra per realizzare una serie di iniziative con l’obiettivo di creare e ispirare un cambiamento positivo nelle comunità locali di tutto il mondo.

Riunendo insieme game changer provenienti dal mondo della musica, della moda, dello sport e dell’arte, adidas Originals dimostra come il cambiamento possa essere accompagnato: la campagna Change Is a Team Sport viene lanciata con un film diretto e interpretato da Jonah Hill, attore, comico, sceneggiatore e produttore cinematografico che ha ricevuto due candidature all’Oscar come miglior attore non protagonista per i film L’arte di vincere e The Wolf of Wall Street.

Il film segue la skater Jenn Soto mentre si muove in un edificio, in cui i protagonisti di diverse discipline e diverse generazioni si riuniscono per collaborare insieme e sottolineare come sia il lavoro di squadra a promuovere un cambiamento significativo.

«Non esiste conoscenza senza la generazione precedente che l’ha creata per prima e non c’è cambiamento o avanzamento senza la nuova generazione – racconta Jonah Hill – e se queste due generazioni si uniscono si crea la carica atomica per un’arte e una creatività eccezionali».

Con protagonisti come Pharrell Williams, Pogba, Ninja, Jonah Hill, Kerwin Frost, Blackpink, Yara Shahidi, Anitta, Jenn Soto, Mariah Duran, Mark Gonzales, Blondey, Tyshawn Jones, Liz Cambage, Nigo, Jackson Wang, Chris Severn, Mette Towley, Tracy McGrady e Anna Isoniemi, il film dà vita a un messaggio potente e innegabile.

In Italia, il progetto Change Is a Team Sport prende vita con una figura oggi molto in vista nell’ambito della nostra scena musicale: Sfera Ebbasta.

«Sono molto contento di partecipare – racconta Sfera Ebbasta – perché la musica rappresenta un mezzo potente per far crescere il talento di ognuno di noi, per dare spazio alla creatività dei giovani e per esprimersi.»

Con adidas e con il supporto di Indie Pride (associazione italiana che riunisce il mondo della musica nella lotta a omotransfobia, bullismo e sessismo) e Cross Radio (web radio che si trova nel Centro di Aggregazione Giovanile Icaro), viene così realizzato uno studio di registrazione a Cinisello Balsamo, in provincia di Milano, per offrire ai giovani la possibilità di guardare il proprio futuro da una nuova prospettiva, perché… il cambiamento è un gioco di squadra.

Emanuela Pirré
Docente di Accademia Del Lusso

Si ringrazia l’ufficio stampa adidas Originals per l’uso della foto