Off-White e il suo nuovo streetwear

da | STYLE

Off-White AW24,sfila la nuova era di streetwear con look che mischiano , stampe e materiali. Menzione speciale per le perline e le fur.

Con la sua stravaganza oggi ha calcato le passerelle la FW 24 di Off-White. Il brand ci ha abituato a location esagerate e storytelling quasi sempre extra-terrestre. Anche per questa sfilata il marchio non ha mancato di creatività. Due enormi dadi ricoperti di Swarovski sono parte della scenografia di questa super passerella. E se tutto questo è extra, i capi lo sono ancora di più.

I look sono davvero particolari.

Con l’aura di un’estetica molto y2k, i primi look sono davvero forti. Fur colorata, corsetti, mini gonne e pantaloni cargo. Elemento comune: stivali overknee in pelle e aderenti, presenti su davvero tutti i look. Attenzione al colore del momento: il verde.

Off-White fa sfilare un verde lime, già diventato la tendenza futura.

Molto forte l’influenza dello streetwear con bomber e denim lavorati. Iniziano poi a sfilare delle trasparenze su capi in mesh con diverse stampe. Ecco che entra un altro elemento chiave: bande di tessuto. Vestiti stampati con inserti di bande nere, poi bianche su un top a stampa floreale. Le stampe e le trasparenze si fanno sempre più frequenti arrivando anche alle scarpe che da totalmente in pelle si reinventano a ogni look riprendendo la stampa del vestito che sfila.

Stelle stampate su diversi capi si fanno distintive della collezione. Le bande poi diventano il sostegno di top e vestiti trasformando i capi in look cut-out. Nel mentre il verde si fa sempre più rado ed è il rosso a cavalcare la scena. Ritorna in passerella il denim elaborato e rilavorato con colore e tagli.

Poi gli ultimi look riprendono l’allure streetwear della collezione con bomber varsity logati totalmente in pelle. Il bomber si reinventa e diventa vestito, la pelle si ricopre di pelliccia. La fine della collezione si fa ancora più particolare.

Eccentricamente streetwear i capi si fanno divertenti e colorati.

Frange e perline fanno da cornice a diversi capi. Ricapitolando: fake fur, pelle, colori, streetwear e stampe. Sono tantissimi gli elementi all’interno della collezione che risulta davvero carica, senza però essere eccessiva. Tutti i look, nel loro essere influenzati da diverse tendenze, risultano coerenti e complementari. Anche i dadi, che sono parte della location, si palesano sui capi, facendo tornare tutto.

Anche se gli elementi sono diversi, non possiamo ignorare l’evidente ispirazione street. Stiamo forse assistendo a una nuova era di streetwear Off-White?