Intervista alla nostra ex studentessa Flavia Bernardi

in Interviste

Mi chiamo Flavia, ho 27 anni e nella vita lavoro come stylist e imprenditrice digitale. La moda, in ogni sua sfaccettatura e retroscena, mi ha sempre affascinata e fin da piccola desideravo intraprendere una carriera nel settore. Ho presto capito quale fosse la mia strada, diventare una stylist: vivere su un set fotografico pronta a creare, stravolgere, interpretare, abbinare, ricercare look per realizzare lo scatto perfetto. Ho intrapreso quindi un percorso di studi durante il quale ho avuto la fortuna di lavorare come assistente. Vengo da una famiglia di imprenditori e ho sempre sentito il desiderio di affermarmi nel mio ambiante dimostrando le mie molteplici capacità; sono sempre stata ambiziosa e determinata, se conosco l’obiettivo farò il massimo per raggiungerlo. È difficile riuscire sempre a stare al passo con tutto, ma quando c’è passione, grinta, entusiasmo e un pizzico di follia, si può fare.

Perché hai scelto Accademia Del Lusso? Come l’hai conosciuta?

Uscita dal liceo mi sono iscritta alla facoltà di Economia e Management a Torvergata. Dopo quasi due anni di frequentazione, ho capito che non era quella la strada giusta per raggiungere il mio obiettivo e realizzare il sogno di lavorare nel campo della moda. Così ho seguito l’istinto e ho iniziato a fare qualche ricerca. Accademia Del Lusso era secondo me la scelta più adeguata al percorso che intendevo intraprendere. 

Che corso hai fatto?

Dopo il primo colloquio conoscitivo, è scoppiato un amore reciproco tra me e Accademia e devo ringraziare Alessia e Laura per aver studiato un percorso di studi ad hoc per le mie esigenze. Ho frequentato vari corsi: styling, grafica, e-commerce, trends and cool-hunting, web and blog.

Ti sei trovato bene in Accademia?

Ho solo bei ricordi del periodo trascorso nelle aule dell’accademia. Ho conosciuto persone meravigliose e professori che mi hanno dato tanto, a cui sono legata e con cui è ormai nato un rapporto di stima e amicizia.

Qual è il tuo miglior ricordo in Accademia?

Non so sceglierne solo uno. Ho vissuto troppe emozioni belle e vere per poter stilare una classifica. Sono una sentimentale e porto nel cuore ogni gesto, parola, sorriso, insegnamento.

Dopo gli studi è stato facile trovare un lavoro/stage?

Abbastanza. Lavorando fin da subito come assistente della docente e stylist Carolina Turra, ho imparato presto a muovermi e ho iniziato a creare la mia rete di contatti. Dopo diploma ho iniziato a lavorare come stylist freelance e ho creato il mio sito professionale www.flaviabernardi.net dove pubblico le foto di tutti i miei lavori più importanti.

Che lavoro stai facendo adesso? 

Non svolgo un unico lavoro, sono una stylist freelance. Come fashion stylist collaboro con varie riviste, occupandomi di alcune delle più importanti case di moda, come Maison Valentino, Blumarine, Roberto Cavalli, Iceberg e Phillip Lim. Lavoro anche come personal stylist per alcune celebrities. Lavoro con il regista Gabriele Paoli, con il quale realizzo vari progetti per Vodafone, Sony Music e con il quale collaboro come costumista in spettacoli teatrali da lui ideati e diretti. Lavoro con alcuni brand per la realizzazione di look-book, scatti social e foto di campagna. Inoltre quest’anno ho fondato il mio brand di moda abbigliamento e accessori donna ÈRI SIX, in vendita sull’e-commerce ufficiale www.erisix.it ; mi occupo in prima persona di tutta la parte imprenditoriale, manageriale, pubblicitaria, social media, creativa e stilistica ovviamente.

Consiglieresti Accademia ai tuoi amici? Perché?

Mi capita spesso di essere contattata sui social da ragazze o ragazzi che vogliono fare il mio stesso lavoro. Mi fanno domande riguardanti il mio percorso di studi e lavorativo, si offrono come assistenti, mi chiedono informazioni e consigli di vario genere. Ho sempre consigliato Accademia del Lusso, specificando però che ogni percorso è individuale e soggettivo.

Flavia Bernardi
ex studentessa di Styling