Victory Swim: la linea di costumi firmata Nike per le donne di fede islamica

in Fashion

Nike, noto brand leader nel settore dello sportswear, rinnova ancora una volta la sua attenzione alla modest fashion e all’inclusività, lanciando la nuovissima linea di costumi da bagno per donne di fede islamica.

Non è la prima volta che Nike fa una cosa del genere, infatti, solo due anni fa aveva lanciato la Nike Pro Hijab, il primo hijab sportivo professionale. L’ispirazione iniziale per la Victory Swim è venuta proprio dal feedback positivo delle atlete al Nike Pro Hijab. “Più ascoltavamo, più vedevamo possibilità di aiutare le atlete in nuove dimensioni, progettando in modo inclusivo e per far si che sempre più donne si sentano a proprio agio a praticare sport”, spiega Martha Moore, vicepresidente e direttore creativo Nike.

La collezione, che comprende il costume da bagno premium Nike Victory Full-Coverage completato da capi accessori per il nuoto quali Nike Victory Swim Hijab, Nike Victory Swim Tunic Top e Nike Victory Swim Leggings, introduce performance innovative nella linea di costumi da bagno pensate per le atlete che desiderano potersi muovere liberamente in acqua pur restando completamente coperte. Tra le tecnologie adottate, una è ispirata a come gli squali aprono la bocca mentre nuotano per contrastare la resistenza opposta dagli strati di tessuto al libero movimento nell’acqua.

La collezione Victory Swim sarà disponibile a partire dal primo febbraio 2020 sul sito nike.com e presso rivenditori selezionati in tutto il mondo.

I prezzi si aggireranno da un minimo di 38 euro per uno hijab impermeabile fino a un massimo di 600 euro per un set completo composto da tunica, hijab e leggings.

Nicola Ievola
Docente di Accademia Del Lusso