Citytour_Berlino per gli insider, una guida per chi cerca ispirazioni

in Lifestyle

Berlino è un luogo esilarante, noto per la sua sperimentazione ed il suo mix di registri estetici e culturali.
Il carattere eterogeneo della città è sicuramente tra le sue migliori caratteristiche che la rende un landscape urbano fautore di ispirazioni per tante tipologie di creativi e brillanti designer. Per il nostro city tour del mese ci concentriamo su dieci negozi chiave che incarnano un concetto particolarmente contemporaneo combinando moda all’avanguardia con altri prodotti, come interior design, accessori, prodotti di bellezza e altro ancora. Questi concept store sono pronti per essere esplorati da chiunque sia disposto a cercarli.

The Corner Berlin è un boutique e concept store con due sedi a Berlino, una su misura per le donne e l’altra per gli uomini. Entrambe vantano collezioni composte da un impressionante gruppo di designer, tra cui Valentino, Acne Studios, Vetements e molti altri. Questo è un ottimo posto per aggiungere un tocco rinfrescante di colore al mare di nero e grigio che può essere trovato negli armadi della maggior parte dei berlinesi, grazie a pezzi accuratamente selezionati. Lo trovate al 29 di Wielandstraße.

Al 60 di Oderberger Str. invece trovate Bless. All’interno del loro bellissimo vecchio appartamentosituato al terzo piano in zona Prenzlauer Berg, Bless è uno dei concept store più innovativi e fantasiosi della città. Ricoperto di lenzuola, cianfrusaglie e decorazioni, Bless evoca la sensazione di girovagare per l’appartamento del tuo amico più cool e più elegante. In effetti, la designer di Berlino Mira Schröder vive proprio qui. Questa disposizione funziona bene per il marchio, perché ciò che rende Bless così affascinante è la sua autenticità. Per quanto riguarda il merch stesso, il repertorio di Bless si aggira tra i regni della moda e l’arredamento della casa. Per visitare Bless, suonate semplicemente il campanello e Mira vi lascerà entrare, preparerà una tazza di tè e vi mostrerà in giro.

Offrendo tutto ciò che una persona potrebbe desiderare in un concept store, Simon & Me nel Bergmannkiez è il più bell’esempio invece di concept store minimalista in stile scandinavo. I prodotti sono una combinazione di abbigliamento da uomo, accessori e prodotti lifestyle della loro omonima linea di moda e una selezione di altri articoli di design che completano perfettamente il loro inventario originale. L’unico dettaglio che lega tutti questi elementi è che ognuno è realizzato in Germania. Dalle semplici T-shirt bianche alla vodka con etichette scritte a mano, l’arte del suono e l’attenzione ai dettagli sono evidenti in tutti gli oggetti venduti qui. Lo trovate al 17 di Fidicinstraße.

Votato come la migliore nuova boutique del mondo da farfetch.com, questo mercato delle pulci di design alla moda situato al 24 di Oranienstraße, riprende l’idea di acquistare oggetti vintage e di seconda mano e la stravolge. Lo spazio contiene una vasta selezione di capi di seconda mano di alta qualità meticolosamente curati, oltre a capi di piccoli produttori, molti dei quali provengono da designer di Berlino come LaLa Berlin e Kaviar Gauche. Voo Store è stato aperto per la prima volta nel 2010 in collaborazione con il Vestiaire Collective di Berlino. Lo spazio è anche la patria di Companion Coffee, specializzato in caffè espresso e tè gourmet. Vieni domenica pomeriggio, quando Voo Store ospita dj dal vivo e le creazioni più cool di Berlino fanno le apparizioni.

Situato sulla strada più cool del Mitte, al 72 di Torstraße, Soto è un negozio di abbigliamento maschile che presenta nuovi stili classici per la modernità berlinese. Questo spazio ben organizzato, dove tutto ha il suo posto, è punteggiato da elementi estetici rustici e shabby chic. Dettagli come soffitti angustiati, tavoli ricavati da vecchie casse e scaffali eretti dai telai dei vani portadocumenti contribuiscono a creare un’atmosfera industriale che è la quintessenza di Berlino, pur mantenendo un’atmosfera commerciale pulita. Ciò che rende Soto così speciale è la versatilità dei loro articoli. Rappresentando designer provenienti da Asia, America ed Europa, Soto offre abbigliamento per ogni occasione.

Un luogo nato come produttore di feltri, Parkhaus si è trasformato in un negozio specializzato in prodotti per la casa invitanti e di tendenza, offrendo gli ultimi stili in ambito di arredamento, tessuti e accessori per l’interior design. Impilati in una miriade di scaffali in cima a tavoli e vetrine, il serraglio di oggetti disponibili nello showroom cambia rapidamente mentre i proprietari viaggiano costantemente in giro per il mondo alla ricerca dei prossimi pezzi che colpiscono la loro fantasia. Non appena individuano le cose più speciali nell’ambito dei loro viaggi, spesso rare o addirittura uniche, le portano direttamente in negozio. Parkhaus è al 13 di Schröderstraße.

Un esperto veterano della scena artistica berlinese, Andreas Murkudis ha aperto questo concept store a Schöneberg e da allora è diventato uno dei più famosi nel suo genere in città e oltre. La visione di Murkudis per il negozio era semplicemente quella di raccogliere una collezione di oggetti che aveva significato per lui, senza preoccuparsi troppo di aderire a un tema specifico o estetico. Questo rende ogni visita del negozio un vero e proprio romanzo, persino sorprendente a volte. Il negozio stesso è spazioso e luminoso. I visitatori sono invitati a entrare e a soffermarsi finché vogliono, esaminando gli oggetti con lo stesso livello di attenzione dietro la selezione di Murkudis.

Süper Store è situato su una strada laterale in una delle aree più alla moda di Kreuzberg, la Gräfekiez. Questo teeny shop è specializzato in tutte le cose ‘süper’ con un’enfasi su decorazioni e prodotti di stile di vita come cuscini e plaid fantasia, giocattoli vintage per bambini, cura del corpo e cosmetici naturali, combinando pezzi di qualità strappati da una vasta gamma di tradizioni culturali. I proprietari stessi realizzano anche alcuni degli oggetti. La disposizione premurosa di questi pezzi eclettici sullo sfondo di accoglienti spazi bianchi crea un senso rinvigorente di armonia estetica. Non dovete assolutamente farvi scappare una visita al Süper Store al , 12 di Dieffenbachstraße.

L’ultra sofisticata Wald di Berlino è stata fondata da una modella, Joyce Binneboese, insieme alla stilista Dana Roski. La loro passione per la moda è evidente in tutto ciò che fanno qui. Mantengono forti legami con i designer che espongono al negozio e selezionano gli abiti in vendita perché sono cose che le ragazze stesse indosserebbero. Il loro obiettivo è quello di contribuire allo zeitgeist della moda in generale sia a Berlino che a livello internazionale, e il loro scopo è quello di aiutare a scoprire nuovi talenti nel mondo del fashion design. In effetti, è comune imbattersi in oggetti esposti a Wald che sono venduti qui e da nessun’altra parte. Wald crea anche i suoi gioielli personalizzati, al 32 di Alte Schönhauser Str.

Quando un’etichetta berlinese fa lingerie, ha senso solo se ha un effettivo carattere distintivo. Di DSTM colpisce il perfetto equilibrio tra abiti street e casual e underwear seducenti che traggono ispirazione dalla scena fetish di Berlino. Praticamente tutto è disponibile in nero o beige e sia in pelle che in seta per ogni collezione. Questi capi creativi sono tagliati per valorizzare il corpo e offrirgli un supporto, rendendoli contemporaneamente confortevoli e sofisticati. L’interno della boutique si sposa perfettamente con il fascino “forte, sexy ed elegante” di questo brand. Questo mix di seduzione visitatelo al 161 di Torstraße.

Questo è solo un punto di partenza per perdervi nei numerosi luoghi che questa città vi mette a disposizione. Non solo moda, ma cultura, società e passione partecipativa.

Noemi Vanda Bruni
Docente Accademia Del Lusso