Italian Lifestyle

La moda uomo secondo Milano: 5 tendenze per l’ autunno inverno 2019

in Fashion

Conclusi i giorni della moda maschile a Milano, che hanno visto le strade colme di fotografi, fashion insider e buyer accorsi da tutto il mondo, le sfilate e le presentazioni hanno rivelato le tendenze per il prossimo autunno inverno 2019/2020.
Reminiscenze anni ’80 e ‘90, volumi over, plastica e tanto altro. Scopriamo insieme le 5 tendenze per il prossimo autunno.

Anni ‘80

Gli anni ’80 ancora una volta tornano a far parlare di se. Colori impattanti e stravaganza sono le parole d’ordine.
Numerose sono le proposte viste in passarelle, tra le varie spicca sicuramente quella dall’emergente Magliano, che propone un guardaroba dedicato alle cronache degli anni 80 di Pier Vittorio Tondelli e alle feste partigiane della Via Emilia, tra il folklore della periferia e il tumulto idealistico delle sottoculture.
Pantaloni fluidi si alternano a capispalla leggeri e over size, a formare silhouette a clessidra. Bilanciati giochi di colore che vedono l’alternarsi di rosa bubble-gum a grigi, neri e beige sono spezzati con geometrie complesse, come zig zag astratti, losanghe o strisce classiche.

Animalier

Un classico senza tempo che torna a spopolare nel guardaroba maschile. Capispalla, camice e pantaloni si impreziosiscono di questo pattern eccentrico. Dai look vivaci di Versace, che ne ha fatto anche un pattern da dipingere su i capelli, fino a N°21 e Marni.

Plastica

Uno dei materiali più discussi di sempre torna ad essere utilizzato per creare trench slim e leggerissimi, ma anche borse e maglie. Un gioco di trasparenze per chi non ha paura di osare.

Stampe eighties

Oltre alla silhouette tornano predominanti anche le stampe eighties che riproducono fumetti e richiami ai videgiochi. Msgm realizza cappotti con le stampe di Holly e Benji, camice e t-shirt con stampe fiammanti e pattern iconici, da portare con pantaloni morbidi che spaziano dallo sporty al gessato. Miuccia Prada si ispira a Frankenstein e riproduce motivi “mostruosi” su abiti femminili e golf maschili, circondati però da cuori, perché “Questo non è uno show horror, ma romantico”. Mentre Marcelo Burlon per la sua linea County Of Milano ripropone la stampa di landscape surreali e colorati.

Glitter & Pailettes

L’importante è brillare! Dalle giacche sbrilluccicanti e tempestate di glitter di Dolce & Gabbana sino ai piumini maxi di Dsquared e la giacca di Philipp Plein in paillet.
Paillettes e glitter domineranno la scena e faranno tornare a brillare i maschietti di luce riflessa in questo caso.

Nicola Ievola
Docente Accademia Del Lusso

 

Tags:

Latest from Fashion

Go to Top