Arianna-Lago-Header

Must del Mese: Cinque fotografi italiani di moda che non puoi assolutamente perderti

in Fashion

In quest’epoca digitale postmoderna l’immagine rappresenta sempre più un linguaggio comunicativo imprescindibile e fondamentale nella nostra routine quotidiana. In ogni momento di svago ci troviamo a scrollare sui social network decine, centinaia, di immagini postate sui profili che seguiamo. Per far si che la nostra educazione visiva non sia alimentata solo da spazzatura mass market e social influencer, dobbiamo irrigare la nostra ricerca con riferimenti qualitativi costruttivi. Per questa ragione di seguito trovate alcuni tra i giovani interpreti più interessanti della fotografia di moda italiana, un genere che mai come oggi è stato così dinamico ed eterogeneo.

Tra i magnifici cinque troviamo Francesco Nazardo, Dario Catellani, Alessandro Furchino Capria, Arianna Lago e Ilaria Orsini. I must del mese che non possiamo non conoscere se parliamo di attualità e di ispirazione creativa.

A prescindere dalla loro formazione, tutti i talenti in questione sono caratterizzati da un forte senso di interpretazione visiva del contemporaneo. Slegati dai canonici riferimenti iconografici danno un apporto fresco al mondo dell’immagine simultanea, con un approccio personale estremamente qualitativo. Conosciamoli più da vicino.

FRANCESCO NAZARDO nasce a Milano e attualmente vive e lavora tra Losanna e Milano. Dopo la laurea in Storia presso SOAS University of London, si trasferisce a New York dove lavora come fotografo freelance e come assistente insieme ai fotografi Ryan McGinley e Asger Carlsen. Iscritto al Master in Visual Arts presso la scuola d’arte ECAL di Losanna, le sue fotografie sono state pubblicate su importanti riviste e magazine nazionali e internazionali come Alla Carta, L’Uomo Vogue, Dazed & Confused e Vice. L’interesse di Francesco si concentra sulla costruzione dell’immagine, nell’analisi delle differenze tra linguaggio visivo e contenuto, e su come questi due universi possano creare un cocktail seducente.

DARIO CATELLANI nasce a Parma, città in cui studia ingegneria civile. Abbandona molto presto i suoi studi per continuare la sua esperienza come assistente fotografico. A 26 anni si trasferisce a New York, dove vive attualmente. Catellani ha scattato editoriali per riviste come Vogue Italia, Vogue Uk, Dazed & Confused, Re-Edition, M le Monde e W Magazine. Tra i suoi clienti figurano Louis Vuitton, Hermes, Rag & Bone, Uniqlo, MSGM, Sportmax. Nel 2012 ha tenuto la sua prima mostra personale presso la Wave Photogallery a Brescia, curata da Marco Scotti. La sua fotografia è un collage di corpi, volti, figure e dettagli folgoranti, da cui emerge un estrema naturalezza intimistica.

ALESSANDRO FURCHINO CAPRIA nasce a Torino. Sviluppa negli anni un occhio raffinato per la fotografia di moda e non. Tutti i principali personaggi dei suoi scatti, molti tra i quali portrait sono inseriti, in un contesto visivo costituito da un grande equilibrio tra la luce e il colore, tenue ed accurato. Ha lavorato per marchi di moda come Andrea Pompilio, Trussardi e Yoox, e con magazine come Monocle, Space magazine, Bon, V Magazine, Rivista Spazio, Alla Carta. Ha realizzato ritratti per numerose celebrità, tra cui Silvia Venturini Fendi, Francesca Versace, Rossana Orlandi, Elio Fiorucci, Peter Dundas, Devendra Banhart, Elisa Sednaoui, Virgil Abloh, Giuseppe Sala, Patricia Urquiola, per menzionarne un po’.

ARIANNA LAGO nasce in Italia ma vive a Londra, un luogo in cui trova ispirazione nella tranquilla osservazione della natura e nella ricerca della bellezza del quotidiano. Il suo stile è incentrato sulla manipolazione di composizioni organiche a cui applica una forte sensibilità cromatica. Usando per lo più 35 mm, il suo lavoro trasmette una fragilità senza sforzo e una sensazione pittorica compatta. Tra i clienti noti figurano Vogue Italia, Sleek, Monocle, Metal, Roksanda, IIUVO e Truss. La fotografia è un percorso di carriera relativamente nuovo per lei, ma il fascino per le immagini, i colori e la luce l’ha accompagnata per tutta la sua vita, un fattore che diventa evidente osservando le sue composizioni visive, un connubio di arte e moda.

ILARIA ORSINI nasce in Italia ma lavora tra Londra, New York e Milano. Il suo approccio alla fotografia è sfumato e anticonformista. La Orsini utilizza elegantemente angoli, forme geometriche e dettagli semplici, per ottenere risultati sorprendenti. Lei stessa descrive il suo stile come contenente “un pizzico di percezione cinematografica e uno spaccato della modernità”. Assumendo una varietà di influenze, dai film di David Lynch ai dettagli architettonici di Le Corbusier, la sua estetica è in equilibrio tra minimalismo e dettagli lussureggianti, enfatizzando le dimensioni scultoree degli abiti e dei loro soggetti. Tra i magazine per cui ha scattato troviamo Double Magazine, Interview Germany, AnOther Magazine e Alla Carta.

Di seguito trovate una gallery e i riferimenti ai loro siti web e profili social per immergervi nella loro estetica e seguirli tutti!

FRANCESCO NAZARDO
http://www.francesconazardo.com
https://www.instagram.com/francesco_nazardo

DARIO CATELLANI
http://dariocatellani.com
https://www.instagram.com/dariocatellani

ALESSANDRO FURCHINO CAPRIA
https://1.alessandrofurchinocapria.com
https://www.instagram.com/alessandrofurchinocapria

ARIANNA LAGO
https://www.ariannalago.com
https://www.instagram.com/arianna.lago

ILARIA ORSINI
http://www.ilariaorsini.com
https://www.instagram.com/ilariaorsini

 

Noemi Vanda Bruni
Docente di Accademia del Lusso